Eventi e manifestazioni

Spelt Spoltore Beer Festival 2015: il programma dettagliato del 25-27 settembre.

Inizia venerdì 25 settembre la tre giorni di “SPELT – Spoltore Beer Festival”, un’iniziativa promossa dall’associazione Birrabruzzo con la compartecipazione del Comune di Spoltore, con il Patrocinio della Regione Abruzzo e della Camera di Commercio di Pescara e con Ecomood come partner organizzativo.

Il Festival si svolge nel centro storico di Spoltore (Largo San Giovanni e Piazza D’Albenzio) dal 25 al 27 settembre ed è fortemente rappresentativo del binomio birra artigianale-territorio. Accanto agli spazi riservati alle degustazioni delle birre artigianali (Almond ‘22, Leardi e Desmond), troveranno posto anche aree dedicate ai sapori della tradizione gastronomica regionale abruzzese e non, a laboratori, a cooking show, alla musica dal vivo, ad appuntamenti culturali, a iniziative degustative e formative.

L’iniziativa nasce dalla convinzione che la birra artigianale abbia molto da offrire in termini di intrattenimento e movimento turistico, gastronomico e commerciale. È un’eccellenza da promuovere, un prodotto su cui il settore agricolo ed enogastronomico può puntare per affrontare la crisi economica e creare nuove opportunità di crescita.

Oltre agli operatori gastronomici locali, alla rassegna parteciperà l’associazione nazionale Streetfood, marchio di qualità del cibo di strada tradizionale italiano, con operatori provenienti da varie regioni, con le proprie specialità territoriali che valorizzeranno la “cucina povera ma genuina” da abbinare alle degustazioni di birra.

Le danze vengono aperte alle 18 presso la Società Operaia del Pronto Soccorso dal convegno “Da un prodotto di eccellenza a un progetto di sviluppo locale”.

programma speltEcco i dettagli di tutti e tre i giorni di Festival.

Mini corsi gratuiti, tenuti dai mastri birrai.

Si comincia venerdì 25 settembre alle ore 20.00 con Jurij Ferri – Almond ‘22.

Si prosegue domenica 27 settembre alle ore 19.00 con il corso di Marco Leardi – Birrificio Leardi, per concludere alle 20.30 con il corso tenuto da Jurij Ferri e Francesca Petrei Castelli Verrigni: il prodotto Bìrrolo sarà il protagonista di questo laboratorio in cui si parlerà del legame della birra e della pasta al proprio territorio.

Cooking show e laboratorio del gusto.

Sabato 26 settembre dalle ore 19.30 sono in programma il cooking show curato dalla ReD scuola di cucina con degustazione e il Laboratorio del gusto curato da Slow Food Abruzzo e Molise. Nel cooking show saranno proposti bignè di pecorino con crema di melanzane e curry, lollypop di pasta con tartare di manzo e spaghetti aglio, olio e peperoncino. Per il cooking show, il Verrigni Antico Pastificio Rosetano ha messo a disposizione alcuni dei suoi formati più originali, realizzati tutti con grano italiano 100%.

I partecipanti (su prenotazione e a pagamento) potranno assaggiare i piatti e, nel frattempo, degustare le birre artigianali (Emmamara IPA del Birrificio Leardi; Badaben del Birrificio Desmond e Frederic di Almond ‘22) abbinate da Pierluigi Cocchini, curatore per l’Abruzzo della Guida Slow Food ai Birrifici d’Italia.

Street food di qualità.

conferenza spelt 2015

La conferenza stampa in Camera di Commercio del 25 settembre 2015 – Foto Ecomood

A SPELT Spoltore Beer Festival ci sarà un’ampia e gustosa proposta di Streetfood, con operatori locali e altri provenienti da varie regioni del Bel Paese che partecipano insieme all’Associazione Nazionale Streetfood. Oltre agli immancabili arrosticini abruzzesi e ad altri prodotti tipici della nostra tradizione regionale, a SPELT saranno presenti arancine, pane ca’ meusa, pane e panelle, cous cous e cannoli siciliani; la piada romagnola, la porchetta di Ariccia, il pesce fritto nel cono, le olive e il fritto ascolano, le bombette di Alberobello, i tortelli di patate fritti, gli hamburger di Chianina IGP della Toscana.

Concerto, mostra e premiazioni

Presso la Pinacoteca della Società Operaia di Mutuo Soccorso in Piazza D’Albenzio sarà allestita, nei tre giorni della rassegna, la mostra di etichette di birra realizzate dagli studenti dell’a.s. 2014-15 del Liceo Artistico, Musicale e Coreutico “Misticoni Bellisario” di Pescara. La migliore viene premiata al termine del convegno inaugurale. L’orchestra studentesca della scuola si esibirà in un concerto di musica sinfonica venerdì 25 settembre alle 19.30, in Piazza D’Albenzio.

Domenica 27 settembre, verso le 21.30, ci sarà la premiazione della “Birra Spelt d’oro”. Al produttore della birra vincitrice verrà assegnata una targa in legno e tra tutte le cartoline partecipanti ne verranno estratte tre che si aggiudicheranno dei premi (in prodotti).

Musica dal vivo.

Venerdì 25 settembre dalle 22.00 il progetto rock acustico Alessandro Serra & Friends (Alessandro Serra, Erika Secondino, e Antonio Marrone) spazierà dal rock, al folk, al blues.

Sabato 26 settembre dalle 22.00 gli Arualband torneranno a grande richiesta a esibirsi a SPELT con le cover di Mannarino, Capossela, Bandabardò, Rino Gaetano e tanti altri.

Domenica 27 settembre dalle ore 22.00, Banda EITA (Domenico Imperato alla voce, chitarra e pandeiro; Bruno Marcozzi alla batteria e percussioni; Nicola di Camillo al basso elettrico) chiude il Festival con un omaggio alla musica brasiliana che va dalla Bossa Nova al Forrò.

Comments

comments